«Il Guerriero» accede alla finale: la Giuria assegna il giudizio di lode

Il film «Il Guerriero» (nella foto) dei registi Francesco Latilla e Gianmarco Latilla, che hanno risposto alle nostre domande, accede in finale perchè la Giuria assegna il giudizio di lode all’opera cinematografica. 

Latilla Francesco (Fondi, 1999), Gianmarco Latilla (Fondi, 1996). Registi, sceneggiatori, produttori. Dopo una lunga gavetta nel mondo del cinema indipendente e del teatro, portano sullo schermo il loro ottavo lavoro cinematografico, “Il guerriero”, cortometraggio che sta riscuotendo un grande successo nel circuito festivaliero, par-tecipando a numerose rassegne tra cui trionfando al Sorrento Film Festival e all’Aces International Video Awards. Nel cast, al fianco di Francesco Latilla nei panni del protagonista, Walter Lippa (Gomor-ra-la serie, Trust, due soldati) e Giulio Tropea (La scuola cattolica, Un’estate fa, Siate pronti).

Il Guerriero: Mirko, giovane pugile dal grande talento, è alle prese con il match che potrebbe cambiargli la vita. Se dovesse vincere l’incontro si qualificherebbe alle olimpiadi ma nonostante tutto il giovane sportivo è av-volto tra le proprie paure, le proprie fragilità che gli oscurano il cammino.
(Tratto da Annuario del Festival del Cinema di Cefalù 2023)

error: Content is protected !!
Torna in alto