«Nèsciri» accede alla finale: la Giuria assegna il giudizio di lode

Il film «Nèsciri» del regista D’Ignoti Ivan accede in finale perchè la Giuria assegna il giudizio di lode all’opera cinematografica. 

D’Ignoti Ivan. E’ un regista televisivo e documentarista siciliano. Dopo aver lavorato per un anno come creativo per la compagnia aerea Swiss International Airlines, ha ricoperto il ruolo di regista negli scherzi del programma televisivo Scherzi a Parte e nel nuovo programma Rai Italiani Fantastici. Il suo primo documentario “Nesciri” ha vinto il People’s Choice Award al Festival Visioni dal Mondo di Milano e il premio Miglior Cortometraggio al Festival GenerAction di Bari e Matera.

Nèsciri: Nèsciri racconta la storia di Nikola, adolescente italo-serbo con problemi di droga e spaccio, che vive nella comunità “Il Favo” di Caltagirone da ormai quattro anni. Suo padre è morto per overdose e la madre non è stata più in grado di prendersene cura. L’unica via di fuga la scopre nella musica e comincia a scrivere brani trap che sogna un giorno di cantare su grandi palcoscenici. La sua occasione arriva quando un importante produttore musicale legge un suo testo e lo chiama per produrre un brano insieme.

(Tratto da Annuario del Festival del Cinema di Cefalù 2023)

error: Content is protected !!
Torna in alto