«Il vuoto emptiness» accede alla finale: la Giuria assegna il giudizio di lode

Il film «Il vuoto» (nella foto) dei registi Viviana Bazzani, Alessio Mangeli accede in finale perchè la Giuria assegna il giudizio di lode all’opera cinematografica. 

Il vuoto è certamente uno dei sentimenti che fa da comune denominatore in una famiglia separata. Ognuno, a suo modo, vive momenti di sofferenza. La mamma, costretta a gestire una quotidianità sempre più complicata. Il papà, costretto, suo malgrado, a vivere con i figli non come vorrebbe ma, spesso, come impone la legge. Bambini, che si adattano giocosamente senza riuscire a trasmettere la loro malinconia ma che comunque si percepisce nei loro occhi. Il messaggio del cortometraggio “VUOTO” è la possibilità concreta, per ogni famiglia separata, di trovare un equilibrio al di là della sofferenza e la cui base è il rispetto, di tutti e verso tutti. Perché se c’è rispetto, vinciamo tutti!

 

error: Content is protected !!
Torna in alto