«Sensei Ni Rei» accede alla finale: la Giuria assegna il giudizio di lode

Il film «Sensei Ni Rei» (nella foto) del regista Joshua Ianniello accede in finale perchè la Giuria assegna il giudizio di lode all’opera cinematografica. 

Joshua Ianniello. Classe 1992, si è laureato al Dams e poi alla Scuola Organica di cinematografia Rosencrantz & Guildenstern di Bologna. Sensei ni rei è il suo primo cortometraggio indipendente vincitore del bando Luci dalla periferia, residenza artistica organizzata dall’associazione MotoreAzione! Joshua sta lavorando ad altre due sceneggiature, la prima selezionata dal Lab di sviluppo creativo di Sentiero Film Factory e la seconda selezionata da Terre di Cinema – Catania per l’anno 2023.

Sensei ni rei: Luigi, adolescente della periferia romana, ama il karate, che è per lui sport e disciplina. Una sera, a fine allenamento, si ritrova un amico ad attenderlo. L’indomani mattina Luigi ha una gara alla quale non rinunciare, ma Tommaso gli chiede di trascorrere con lui alcune ore della serata.

(Tratto da Annuario del Festival del Cinema di Cefalù 2023)

error: Content is protected !!
Torna in alto